02 aprile 2024. “L’Italia e il mondo si tingono di blu per la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

In Italia, 1 bambino su 77 nella fascia tra i 7 e i 9 anni presenta un disturbo dello spettro autistico; circa 500mila le famiglie nel nostro Paese in cui è presente almeno 1 persona affetta da questa condizione. L’esordio dell’autismo è precoce, solitamente tra i 14 e i 28 mesi di vita, prevalentemente tra i maschi, con un rapporto di 4,4 a 1 rispetto alle femmine. È fondamentale diagnosticare l’autismo in modo precoce, per avviare interventi personalizzati efficaci. Il finanziamento della ricerca riveste un ruolo importante per dare continuità ai percorsi di cura tramite équipe multidisciplinari, oltre a garantire l’inclusione scolastica. A tale scopo, la Fondazione Italiana per l’Autismo FIA, fondata nel 2015, si impegna attivamente a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle politiche sanitarie nazionali; finanzia progetti di ricerca per individuare precocemente i disturbi dello spettro autistico e promuove interventi clinici basati sull’evidenza, supportati da esperti scientifici. La lista dei progetti selezionati dai Comitati Scientifici e finanziati è consultabile sul sito della Fondazione, fondazione-autismo.it.

Dal 2007, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito il 02 aprile la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. Per l’edizione 2024, diversi importanti monumenti italiani verranno illuminarsi di blu, colore scelto per veicolare le tematiche dell’autismo. Nella Giornata, torna anche la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #sfidAutismo24 della FIA: attraverso la Direzione Rai Per la Sostenibilità – ESG, la RAI dedicherà ampio spazio alla condizione su tutte le proprie reti, dal 1° al 07 aprile 2024; altre emittenti televisive e radiofoniche nazionali e locali proseguiranno con iniziative analoghe fino al 14 aprile 2024.

Inoltre, sempre fino al 14 aprile 2024 sarà possibile donare 2,00 euro tramite SMS, da cellulari Wind Tre, Tim, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali attraverso il numero solidale 45585; donazioni di 5,00 o 10,00 euro saranno possibili tramite le chiamate da rete fissa Tim, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, Tiscali, Geny Communications; di 5 euro via TWT Group Unidata, Convergenze, PosteMobile.

TELEFONO BLU

Il Telefono Blu è una linea telefonica gratuita finanziata da FIA e gestita da ANGSA per sostenere e orientare i famigliari di bambini e adulti con autismo contattabile tramite Numero 800 03 18 19 o all’indirizzo e-mail telefonoblu@angsa.it, dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:30 alle 12:30. Il servizio fornisce supporto e ascolto, sia in fase di valutazione che dopo aver ricevuto la diagnosi, rispetto alle tematiche legate all’autismo che non implichino l’intervento di figure professionali specifiche.