Cagliari. Calciatori e Vigili del Fuoco consegnano i Regali Sospesi Unicef, realizzati da Clementoni, ai bambini ospiti all’ARNAS G. Brotzu

Nei giorni scorsi a Cagliari, presso il presidio ospedaliero San Michele dell’ARNAS G. Brotzu, nel Reparto di Pediatria, diretto dal dott. Maurizio Zanda, si è tenuta la speciale consegna dei Regali Sospesi Unicef, realizzati da Clementoni. Presenti i giocatori del Cagliari Calcio, Tommaso Augello, Andrea Petagna e Simone Aresti; il Corpo dei Vigili del Fuoco del Comando di Cagliari, con il Comandante VVF Regione Sardegna ing. Maria Pannuti; Giuseppe Masnata, presidente regionale dell’Unicef Sardegna; Paolo Ligas, presidente provinciale dell’Unicef Cagliari; il direttore generale dell’Arnas, dott.ssa Agnese Foddis; il direttore sanitario, dott. Raimondo Pinna; il direttore amministrativo, dott. Ennio Filigheddu.

I Regali sospesi sono speciali “cofanetti regalo”, creati da Clementoni e illustrati dallo street artist romano Merioone, dedicati al tema dei diritti dell’infanzia. Ogni cofanetto, realizzato con materiali di riciclo, contiene: pennarelli, un activity book, un puzzle e un gioco memo, e consentirà ai bambini ospiti presso le strutture ospedaliere di trascorrere dei momenti di gioco, svago e socializzazione.